Navigation Menu+

SOGNO: Sconosciuti a Casa Mia

Sconosciuti

…mi ritrovavo a camminare fra file di orti sapendo d’essere a Cuneo, ma al tempo stesso era diversa….

Cammina cammina ritrovavo la via di casa, ma quando suonavo al campanello, ad aprire la porta di casa mia erano degli sconosciuti che asserivano d’abitare lì da anni……

Feci questo stesso sogno per alcune volte… ed ogni sogno intervallato da pare varie settimane da una volta all’altra, fino a che una volta riuscii ad entrare….

Un lago di sangue…. Poi non l’ho più fatto. Le sensazioni che ogni volta lasciavano questi incubi erano di angoscia e spavento uniti a smarrimento.

[Elisabetta T.]

Click by: Giorgio  (Licenza CC)